La volontà di distruggere il testamento non significa necessariamente la volontà di revoca.