Famiglia mafiosa di Trapani. Pacecoto accusato di fare parte dell'associazione di tipo mafioso denominata cosa nostra, avvalendosi della forza intimidatrice del vincolo associativo e della condizione di assoggettamento e di omertà che ne deriva.