Trapani: il giudice dichiara nullo l'avviso di conclusione delle indagini preliminari e del decreto di citazione a giudizio quanto alla posizione dell'imputato, perché, interpellate le parti in udienza, queste non avevano fornito la nomina fiduciaria dell'imputato nei confronti del difensore di fiducia, cui era stato indirizzato, quale difensore di fiducia, l'avviso ex art. 415-bis cod. proc. pen. ed il decreto di citazione a giudizio.