La Corte Costituzionale dichiara incostituzionale il perfezionamento della notifica telematica oltre le ore 21 alle ore 7 del giorno successivo.